Per la prima vota nella sua storia il Motor Show ospiterà la Nascar Whelen Euro Series, versione ufficiale europea della celebre serie statunitense che attira migliaia di persone a ogni evento. La Nascar Whelen Euro Series corre abitualmente su circuiti cittadini od ovali dotati di banking e promette grande spettacolo tra duelli, contatti, sportellate. Stavolta farà capolino nell’Area 48 di BolognaFiere, che ospiterà l’evento il 6 dicembre, giorno di apertura, e il 7 dicembre. Le vetture che si daranno battaglia nell’Area 48 della Fiera di Bologna sono equipaggiate da un V8 da 5,7 litri capace di erogare oltre 400 cavalli, posizionato su un telaio omologato dopo aver sostenuto e passato i severi controlli imposti dalla FIA. La trazione è posteriore, mentre il cambio è a 4 rapporti a dentatura dritta.

Tre i team presenti alla gara e dieci piloti che si daranno battaglia nella due giorni di gara che aprirà il Motor Show 2014. Per il Team Fj correranno il francese Guillaume Deflandre e il brasiliano Victor Guerin. Il Team GDL Racing metterà in pista tre vetture: al volante della numero 67 si alterneranno al volante Cesare Guazzini ed Edo Guarini; la numero 68 sarà affidata a Gianluca Quaderno e Renzo Calcinati, mentre la numero 6 sarà a disposizione di Maurizio Possumato. Anche il Team CAAL Racing porterà in pista tre Chevrolet SS, guidate da Gianmarco Ercoli (numero 25), Roberto Benedetti (31) e Niccolò Rocca (51). Il 7 dicembre sarà in pista anche Danilo Petrucci, pilota titolare team Ducati Pramac, che sarà al volante di un bolide messo a disposizione da Nascar Whelen Euro Series per uno show run davvero unico nel suo genere.

LEGGI ANCHE

Motor Show 2014: 19 case presenti

Motor Show 2014: prezzi, programma e date

Motor Show 2014: le novità del Gruppo Volkswagen