Jorge Lorenzo tira fuori ancora una volta gli attributi e coglie una vittoria strepitosa nell’ultima gara stagionale a Valencia. Non basta però per confermare il titolo iridato. Il nuovo campione del mondo è Marc Marquez a cui basta il terzo posto per cogliere uno storico titolo all’esordio. Dani Pedrosa batte il compagno nella gara in cui si consacra campione e ancora una volta il podio resta giù dal podio Valentino Rossi.

Alla partenza Marquez perde tre posizioni e rischia di essere risucchiato dal gruppo ma il futuro iridato in staccata recuperare subito il terzo posto che vale la corona. Davanti inizia la battaglia tra un combattivo Pedrosa e un sontuoso Lorenzo mentre Bautista passa Valentino Rossi e si mette alle spalle di Marquez. I continui sorpassi tra il 26 e il 99 regalano emozioni ai 100.000 spettatori del circuito Ricardo Tormo e la sfida vede un Lorenzo stellare pur con una Yamaha che dimostra di non essere performante come la Honda.

Il campione del mondo uscente non vuole assolutamente mollare e vende cara la pelle fino alla fine. Il tocco con Pedrosa è una conferma e il veterano di casa HRC scivola in quinta piazza. Marquez è leader della corsa solo per un momento e sogna di chiudere in bellezza ma furia Lorenzo ci mette meno di un giro a riportarsi davanti e abbassare il ritmo di gara. Pedrosa non si dà per vinto e a cinque giri dal termine si mette dietro Marquez come fatto raramente in questa stagione. Con una gara combattutissima (almeno nella prima parte) si chiude uno dei più bei campionati degli ultimi anni.

Otto vittorie a Lorenzo non bastano per confermarsi sul tetto del mondo. Al maiorchino tocca lasciare strada al 20enne Marquez, a tratti spaventoso. Ma un plauso a questo Lorenzo è d’obbligo.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

MotoGP classifica piloti e classifica costruttori 2013

Griglia di partenza MotoGP Valencia 2013: i tempi dell’ultima qualifica stagionale

Qualifiche: Marquez da sogno, problemi per Lorenzo

Marquez campione del mondo: le possibili combinazioni

Rossi Burgess Yamaha: il Dottore si divide dal Mago, siluramento o pensione?

TUTTA L’EICMA SU LEONARDO.IT

EICMA 2013: tutte le novità al Salone del Motociclo