MotoGP batte Formula 1. Non solo come spettacolo ma anche come audience televisiva. La gara del Motomondiale di Austin 2015 ha fatto registrare il miglior risultato di sempre nelle 24 ore su Sky Sport MotoGP HD. La media è di 100 mila spettatori per un totale di 1.990.687 telespettatori unici nell’intera giornata per le tutte e tre le classi del Motomondiale.

MotoGP Sky 2015, oltre un milione per la classe regina

Il ritorno alla vittoria del campione del mondo Marc Marquez, che ha preceduto Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, è stato seguito sulla televisione satellitare da 1.075.649 telespettatori medi complessivi facendo segnare addirittura un +29% rispetto al Gran Premio delle Americhe dello scorso anno che era stato visto da 833.370 spettatori in media con il 3,87% di share e un picco di 1.468.349 spettatori unici.Primato anche per le classi minori: la Moto3 ha ottenuto un ascolto medio pari a 195.489 spettatori mentre la Moto2 ha fatto meglio con 216.313 utenti complessivi.

MotoGP Sky 2015, la F1 nettamente staccata

Bene anche la differita alla sera della classe regina su Cielo, 12.95% lo share medio con oltre 1 milione e mezzo di spettatori. Il Motomondiale ha superato la Formula 1 su Sky: la gara di Shanghai, valida per il GP di Cina, ha avuto un’audience media complessiva di 607.855 spettatori con il 7,12% di share, in crescita rispetto ai 410.979 spettatori del GP di Cina del 2014 (share del 4,28% ma era il giorno di Pasqua). Ben altri risultati sulla Rai dove la gara è stata vista da 2.989.000 spettatori (35,04%), oltre 600.000 in più rispetto ai 2.374.000 spettatori medi dello scorso anno 24,72%.