MotoGP Silvestone 2017 - Marc Marquez continua nel suo splendido periodo di forma e dopo aver conquistato la pole anche in Austria, si ripete anche in Inghilterra a Silverstone. Il pilota della Honda HRC ha stampato un tempo eccezionale di 1’59″941, riuscendo a battere un ritrovato Valentino Rossi. Dopo le parole disfattiste del giovedì, il pilota italiano della Yamaha ha ritrovato il bandolo della matassa ed è riuscito a fare una qualifica super, conclusa al secondo posto con soli 84 millesimi di distacco da Marquez. A chiudere la prima fila c’è Cal Crutchlow, che ha fatto gli onori di casa.

Seconda fila di pezzi da 90 – Ad aprire la seconda fila c’è la seconda Yamaha, quella di Maverick Vinales  a 0″400 dal leader, poi Jorge Lorenzo, 5° a 0″458 davanti al compagno in Ducati Dovizioso, 6° a 0″631. I Ducatisti pensano di avere qualche cosa in meno di velocità in curva, e questo ha causato il risultato odierno. Sia Lorenzo che Dovizioso sono però pronti a scombinare le cose in vista della gara di domenica. A completare lo schieramento ci sonoin terza fila Dani Pedrosa, che non ha trovato un grande feeling con il tracciato, Johann Zarco e Aleix Espargaro. 10° Folger per chiudere la top ten.