Che gara, che guida, che fuoriclasse. Valentino Rossi vince davanti ai due spagnoli della Honda, Marc Marquez e Dani Pedrosa. Il “dottore” è partito in quinta posizione dalla griglia di partenza catalana ma è subito stato risucchiato dalle Ducati di Iannone e Dovizioso ma ha sin da subito imposto sul suo ritmo di gara, riuscendo a prendere la testa della corsa dopo i primi giri del gran premio spagnolo.

Un finale, gli ultimi 3/4 giri, strepitoso con Marc Marquez che ha tentato in tutti i modi di conquistare il primo posto della gara ma Rossi è riuscito a difendersi in maniera incredibile dagli attacchi del pilota spagnolo che all’ultimo giro ha commesso qualche errore di troppo regalando quasi 8 decimi di vantaggio al nove volte campione del mondo. Sfortunato Jorge Lorenzo che, nonostante qualche problema in gara, stava portando a casa una quinta, o sesta, posizione, importante per il Mondiale di MotoGP ma Andrea Iannone lo ha, in maniera del tutto sconsiderata, toccato tentando il sorpasso facendo finire la gara di entrambi. Altro k.o. per il ducatista che, però, stava girando in maniera divina e avrebbe potuto sorpassare Lorenzo in maniera più pulita e netta.

Ottimo terzo posto di Dani Pedrosa che zitto zitto conquista un podio importantissimo e si avvicina al trio delle meraviglie di testa nel campionato. Dovizioso ha chiuso al settimo posto  ma la Ducati sembra avere ancora tanti problemi per essere competitiva come, di fatto, lo è diventata la Suzuki con Maverick Vinales.

Vince Valentino Rossi e riapre, grazie anche all’incidente di Lorenzo, il mondiale. Tutti i piloti, compreso il dottore, dedicano la propria prestazione, la vittoria, il podio o semplicemente la propria gara alla scomparsa del povero 24enne spagnolo scomparso venerdì nelle libere della Moto2, Luis Salom al quale va anche un nostro pensiero, per quello che può contare. Ciao Luis.

Classifica Mondiale MotoGP – Top 10

  1. Marc MARQUEZ Honda SPA 125
  2. Jorge LORENZO Yamaha SPA 115
  3. Valentino ROSSI Yamaha ITA 103
  4. Dani PEDROSA Honda SPA 82
  5. Maverick VIÑALES Suzuki SPA 72
  6. Pol ESPARGARO Yamaha SPA 59
  7. Aleix ESPARGARO Suzuki SPA 49
  8. Hector BARBERA Ducati SPA 49
  9. Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 43
  10. Andrea IANNONE Ducati ITA 41