La Spagna vince sull’Italia. Prima fila completamente spagnola con Jorge Lorenzo davanti a tutti e Marc Marquez dietro il pilota della Yamaha. A chiudere la prima fila un grandissimo Maverick Vinales in sella alla Suzuki. Dietro i tre spagnoli c’è una seconda fila tricolore con Iannone, Rossi e Dovizioso. Domani, in gara, ci sarà da divertirci.

In Qatar lo spettacolo non manca mai e anche in questa sessione di Qualifiche (Q2) non è certo mancato. Jorge Lorenzo pare trovarsi bene anche con le Michelin. Il suo stile di guida scorrevole e sempre pulito gli permette di rendere al meglio, soprattutto in una pista come quella di Losail.

Tirando le somme la Yamaha può dirsi soddisfatta con Lorenzo in pole position e Valentino Rossi quinto, grazie ad un ultimo “time attack” efficace. Quinta casella molto importante per la partenza di domani. Andrea Iannone, dopo aver dominato le Libere 3 di ieri, è riuscito a rimanere a buoni livelli ma è dovuto soccombere al predominio iberico. Dall’Igna può sorridere per il posizionamento delle Ducati anche se avrebbe preferito vedere almeno una delle due rosse in prima fila.

Marquez e Pedrosa occupano il secondo e il settimo posto sulla griglia di partenza. Ed è proprio la Honda, probabilmente, il team meno soddisfatto di questo inizio di stagione, almeno per ora. Sorride, invece, un’altra giapponese, la Suzuki. Il team azzurro esulta per il grande terzo posto del giovane Maverick Vinales che all’ultimo giro a disposizione ottiene una prima fila davvero interessante per la gara di domani. La Suzuki potrebbe essere l’outsider della stagione.

In Moto 3 da segnalare la grandissima pole position di Romani Fenati in sella alla KTM Sky Racing Team mentre in Moto 2 Morbidelli si è piazzato quinto e Baldassari partirà dalla settima casella della griglia di partenza.

I tempi delle Qualifiche di MotoGP – Top 10

Posizione – Pilota – Tempo

  1. J. LORENZO – 1:54.543
  2. M. MARQUEZ – +0.091
  3. M. VIÑALES – +0.095
  4. A. IANNONE – +0.150
  5. V. ROSSI – +0.272
  6. A. DOVIZIOSO – +0.420
  7. D. PEDROSA – +0.535
  8. H. BARBERA – +0.622
  9. P. ESPARGARO – +0.759
  10. C. CRUTCHLOW – +0.809