Cancellare il passato e tirare una riga è sempre difficile. Figurarsi quando di mezzo c’è una rivalità storica, la più grande del motociclismo italiano. Max Biaggi contro Valentino Rossi (foto by InfoPhoto). Una rivalità che dopo il ritiro, il Corsaro ha provato – almeno a parole – a mettersi alle spalle. Il campione del mondo SBK aveva incoronato come suo possibile erede nel Mondiale Superbike proprio il Dottore (foto by InfoPhoto).

Un mese fa Biaggi era intervenuto con una battuta che destava qualche dubbio: “Rossi è come Copperfield! Dopo due stagioni cattive (in Ducati) è riuscito a ottenere la moto campione del mondo”. Salvo poi precisare sul suo account twitter: “Dire che Valentino  Rossi è come David Copperfield voleva essere un complimento. Solo un mago come lui potrebbe recuperare così bene dopo due anni così difficili. Tornando al campionato del mondo vincere con la Yamaha contro Jorge Lorenzo sarà tutt’altro che facile. Auguro ad entrambi buona fortuna”.

Un chiarimento che sembrava aver spento ogni fiammella. E invece, nella conferenza stampa di presentazione all’esordio iridato in Qatar (qui orari e diretta tv del weekend), è arrivata la risposta al vetriolo del pilota di Tavullia: “Non ho capito bene cosa intendeva Biaggi con quella dichiarazione di qualche mese fa del Mago ma non mi sembrava una cosa positiva. Penso che a Max dispiaccia vedermi su una Yamaha ufficiale”.

Nel tradizionale appunamento con i media, un Rossi pirotecnico la fa da padrone fingendo di strozzare Pedrosa e mostrando l’umore degli anni d’oro regalando poi una chicca su Losail: “Su questo tracciato ho ottenuto risultati brillanti ma il primo ricordo che mi viene in mente è quando nel 2004 Gibernau giocò sporco ed io fui sanzionato per avere pulito la casella di partenza. Ero partito ultimo in gara e poi ero caduto. Quella volta mi arrabbiai molto con Sete e a cena gli lanciai una ‘maledizione’. Dissi che non avrebbe più vinto una gara. Io intendevo in quella stagione, ma non vinse proprio più. Forse a posteriori esagerai”.

LINK UTILI:

Biaggi ‘accarezza’ Rossi: “Tra noi rapporto vero e dualismo che è pepe dello sport”