Con i test di Valencia andati in archivio nel segno del due volte iridato Marquez, è tempo di dare uno sguardo allo schieramento della MotoGP per il campionato 2015. Il mese scorso la FIM aveva redatto la entry list provvisoria dei piloti che si è completata negli ultimi giorni. Gli ultimi ad aggiungersi al plotone della classe regina sono stati il sanmarinese Alex De Angelis, che ha firmato un contratto biennale con il team Iodaracing, e Marco Melandri che sarà protagonista per due anni con l’Aprilia del team Gresini insieme allo spagnolo Alvaro Bautista.

Dalla SBK sono arrivati anche l’irlandese Eugene Laverty, che farà compagnia a Hayden nel team DRive M7 Aspar, e il francese Loris Baz, approdato al team NGM Forward Racing insieme a Stefan Bradl. Danilo Petrucci è passato dalla Ioda alla Ducati Pramac dove troverà confermato il colombiano Hernandez mentre la Ducati ufficiale sarà protagonista con il team tutto italiano Dovizioso-Iannone: l’abruzzese ha preso il posto di Cal Crutchlow, finto alla Honda LCR di Lucio Cecchinello dove dovrà fare da maestro al rookie australiano Jack Miller, reduce dal doppio salto di categoria, dalla Moto3 alla MotoGP. S

Scott Redding, con il suo team Gresini passato ad Aprilia, è tornato nella sua ex squadra della Moto2, il team Marc VDS che è approdato definitivamente in MotoGP. La Suzuki, che torna nel circus dopo anni di assenza, correrà con un team tutto spagnolo: al campione della Moto3, Maverick Vinales che andrà a battagliare con il connazionale Aleix Espargarò che ha la grande opportunità in una squadra ufficiale. Honda HRC e Yamaha Movistar hanno confermato i propri piloti per la prossima stagione con il campione del mondo Marc Marquez e Dani Pedrosa contro Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Gli italiani, da quattro dello scorso anno, salgono a cinque (sarebbero sei con il sanmarinese De Angelis) ma sarà un’impresa fermare il dominio degli spagnoli (ben sette).

Ecco i piloti della MotoGP per il 2015:
4 A. DOVIZIOSO ITA DUCATI TEAM DUCATI*
6 S. BRADL GER NGM FORWARD RACING FORWARD YAMAHA
8 H. BARBERA SPA AVINTIA RACING DUCATI
9 D. PETRUCCI ITA PRAMAC RACING DUCATI*
15 A. DE ANGELIS RSM OCTO IODARACING TEAM APRILIA
17 K. ABRAHAM CZE CARDION AB MOTORACING HONDA
19 A. BAUTISTA SPA FACTORY APRILIA GRESINI APRILIA*
25 M. VINALES SPA TEAM SUZUKI MotoGP SUZUKI*
26 D. PEDROSA SPA REPSOL HONDA TEAM HONDA*
29 A. IANNONE ITA DUCATI TEAM DUCATI*
33 M. MELANDRI ITA FACTORY APRILIA GRESINI APRILIA*
35 C. CRUTCHLOW GBR CWM LCR HONDA HONDA*
38 B. SMITH GBR MONSTER YAMAHA TECH 3 YAMAHA*
41 A. ESPARGARO SPA TEAM SUZUKI MotoGP SUZUKI*
43 J. MILLER AUS CWM LCR HONDA HONDA
44 P. ESPARGARO SPA MONSTER YAMAHA TECH 3 YAMAHA*
45 S. REDDING GBR MARC VDS RACING TEAM HONDA*
46 V. ROSSI ITA MOVISTAR YAMAHA MotoGP YAMAHA*
50 E. LAVERTY IRL DRIVE M7 ASPAR HONDA
63 M. DI MEGLIO FRA AVINTIA RACING DUCATI
68 Y. HERNANDEZ COL PRAMAC RACING DUCATI*
69 N. HAYDEN USA DRIVE M7 ASPAR HONDA
76 L. BAZ FRA NGM FORWARD RACING FORWARD YAMAHA
93 M. MARQUEZ SPA REPSOL HONDA TEAM HONDA*
99 J. LORENZO SPA MOVISTAR YAMAHA MotoGP YAMAHA*

* Moto Factory

LEGGI ANCHE

MotoGP pagelle 2014: l’alieno Marquez tallonato da Rossi

MotoGP Malesia 2014 gara: Marc Marquez come Doohan

Marc Marquez MotoGP: il nuovo fenomeno polverizza i record

MotoGP Sepang 2014: l’omaggio del paddock a Marco Simoncelli