Tutto ruotava intorno al Mugello. La sua gara, quella di casa, in cui Valentino Rossi ha già portato a casa sette volte. Sul circuito toscano passava l’ultimo treno per il Dottore per capire se il decimo Mondiale poteva essere una concreta possibilità o solo un miraggio.

Su quel treno il pesarese non ci è mai salito. A rovinare una gara che partiva tutta in salita ci ha pensato Alvato Bautista che alla prima esse lo stende causando un incidente spettacolare ma per fortuna senza conseguenze.

L’incidente tra Rossi e Bautista è sotto investigazione, ma dai replay appare chiaro che la colpa è dello spagnolo della Honda, in ritardo nell’impostazione della curva da cui il Dottore era già uscito. La faccia di VR46 mentre torna ai box è eloquente.

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook

Qui sotto il video della partenza e della caduta di Vale Rossi.

LINK UTILI

MotoGP Mugello 2013: carissimi i prezzi di un biglietto

Qualifiche: pole e record di Dani Pedrosa

Prove del venerdì: paura per Marquez

GP Francia: la Ducati sogna ma vince Pedrosa

Valentino Rossi a fine carriera sulle auto

SBK: storica doppietta di Sykes, il Mondiale s’infiamma