MotoGP Misano 2017 - Non sono mancate di certo le emozioni durante il sabato del GP di San Marino della MotoGP. Sul circuito della Riviera, dedicato a Marco Simoncelli, tutta l’attenzione è rivolta sulle Ducati, in particolar modo su quella di Andrea Dovizioso, padrone di casa. In assenza dell’infortunato Valentino Rossi, il tifo italiano si è concentrato si è rivolto specialmente sul pilota forlivese che non ha deluso le aspettative. La pole position però è andata al pilota spagnolo della Yamaha, Maverick Vinales, con un crono di 1’32″439 ed ha preceduto di 162 millesimi proprio la Ducati di Andrea Dovizioso. Completa la prima fila Marc Marquez staccato di 0″197, che però è caduto proprio nell’ultimo tentativo finendo nella ghiaia. Per sua fortuna non ha subito delle conseguenze fisiche.

Lorenzo in seconda fila – La seconda fila viene aperta da Cal Crutchlow, con la Honda LCR, staccato di 0″329, poi Jorge Lorenzo, 5° 0″353 con l’altra Ducati, e Johann Zarco (Yamaha Tech3) a 0″446. Chiudono i dieci: Dani Pedrosa, 7° a 0″553, Danilo Petrucci 8° a 0″558 con la Ducati Pramac, e Aleix Espargaro, buon 9° con l’Aprilia a 0″710 e giusto davanti a Bautista (Ducati Aspar). Fuori dalla Top Ten la wild card Pirro, 11° con la Ducati.