Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa sono stati dichiarati ‘abili e arruolati’ dal team medico di Laguna Seca. Solo il campione del mondo ha però preso parte alle prime libere della giornata mentre Pedrosa scenderà in pista solo nel pomeriggio. Cal Crutchlow conquista la prima posizione con il tempo di 1’22″757 precedendo di una manciata di millesimi Valentino Rossi.

Inizia come meglio non poteva avvenire Marc Marquez che alla prima apparizione sul circuito del cavatappi è già in terza posizione, staccato di pochissimo dalla coppia Yamaha con un ritardo appena superiore ai 2 decimi. Dietro di lui le Honda satellite di Stefan Bradl e Alvaro Bautista. Buon tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso, sesto a sei decimi dalla vetta e con mezzo secondo di vantaggio sulla CRT di Aleix Espargaro, uscito di pista proprio al cavatappi e sul compagno di squadra Hayden, all’ultimo weekend di Laguna Seca con la squadra di Borgo Panigale.

Tempi in generale ancora lontani dalla pole position dello scorso anno (1’20″554) e da quelli fatti registrare nelle prove libere del 2012 (1’21″424). Complice sicuramente la nebbia che dovrebbe via via salire.  Per Lorenzo uscita guardinga e 11esimo tempo finale con appena 8 giri e un ritardo di 1″6 da Crutchlow.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

Hayden annuncia il divorzio con Ducati

MotoGP Laguna Seca 2013: orari e diretta tv

Lorenzo e Pedrosa saranno della partita

GP Germania: successo in solitaria di Marquez

La caduta di Jorge Lorenzo, foto e video

La caduta di Dani Pedrosa, foto e video

MotoGP Assen 2013: il ritorno del Dottore