L’allievo ha superato il maestro. A Laguna Seca è andato in scena il famigerato passaggio di consegne tra Valentino Rossi e Marc Marquez. Cinque anni dopo il sorpasso Rossi-Stoner al cavatappi, il Dottore subisce nello stesso punto lo stesso trattamento dal rookie HRC e suo erede designato. Un sorpasso icona che ha rappresentato un era per il nove volte campione del mondo e che probabilmente aprirà una nuova era per il fenomeno catalano che fino a qualche anno fa era il primo tifoso di Rossi.

E mentre il suo capotecnico Jarvis pensa a un reclamo per l’irregolarità di una manovra altamente spettacolare (voce poi smentita dallo stesso team Yamaha), il pesarese gli fa i complimenti al parco chiuso facendo finta di picchiarlo. Abbracci e sorrisi che fanno uscire allo scoperto l’aspetto splendidamente umano di uno sport costretto spesso a vivere momenti drammatici, come la tragica morte di Andrea Antonelli a Mosca.

Qui sotto il video del sorpasso Marquez-Rossi. Se non lo vedete, lo trovate qui.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

Il tragico video dell’incidente di Antonelli

L’amico Giugliano “Siamo persone prima di piloti”

L’ingiustizia di una vita che finisce sul più bello

MotoGP Jerez 2013: la sportellata di Marquez a Lorenzo

GP Germania: successo in solitaria di Marquez

La caduta di Jorge Lorenzo, foto e video

La caduta di Dani Pedrosa, foto e video

MotoGP Assen 2013: il ritorno di Valentino Rossi