MotoGP Jerez 2017 – Un Daniel Pedrosa sorprendentemente in palla fin dal venerdì si è permesso, sotto al sole di Jerez de la Frontera, di andarsi a prendere una straordinaria pole position in sella alla sua Honda HRC con un tempo di 1’38″249. Il pilota spagnolo precede in prima fila l’altro padrone di casa e compagno di team Marc Marquez, 2° a 49 millesimi, mentre Cal Crutchlow è 3° a 0″204 dal più veloce. Questa prima fila dimostra l’incredibile feeling della moto giapponese su questa pista. Ad aprire la seconda fila abbiamo una delle note liete di questo inizio anno Johann Zarco, con la prima delle Yamaha, mentre è solamente quinto Maverick Vinales.

Rossi parte dalla terza fila - Il primo degli italiani è il pilota della Suzuki Andrea Iannone, mentre Valentino Rossi aprirà la terza fila con il settimo tempo. Il pilota di Tavullia dovrà fare ancora gli straordinari, ma ancora una volta il suo inizio di weekend non è dei migliori e come sempre dovrà trasformarsi una volta spenti i semafori della gara. Qualche progresso lo ha fatto Jorge Lorenzo, la prima delle Ducati in griglia, grazie all’ottavo tempo, esattamente accanto al suo acerrimo rivale Valentino Rossi. Il suo ritardo da Daniel Pedrosa è di 0″859. La top ten è infine completata da Jonas Folger e Jack Miller.