Le libere del Sachsenring continuano a mietere vittime. Dopo la rovinosa caduta che ha coinvolto Jorge Lorenzo, costretto a dare forfait per il GP di Germania, nel terzo turno di prove un grosso spavento se l’è preso Dani Pedrosa sull’asfalto bagnato. Il leader della classifica mondiale è stato vittima di un pazzesco high side che lo ha sbalzato dalla sua Honda sull’asfalto della pista. Il catalano della HRC ha picchiato violentemente con la spalla sinistra ed è apparso molto dolorante.


La prima radiografia in Clinica mobile ha escluso fratture ma durante gli esami Pedrosa ha perso i sensi probabilmente per una crisi del nervo vago, in seguito allo stress e all’ansia post caduta. Da lì la decisione dei medici di trasferirlo all’Ospedale di Chemnitz dove effettuerà una Tac a testa, torace e clavicola. I leader del Mondiale resterà poi in osservazione e pare difficile che possa avere il via libera per prendere parte alle qualifiche o alla gara di domani. Marquez e Rossi “ringraziano”.

Qui il link al video della caduta

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

MotoGP Germania 2013: si sfidano i padroni del Sachsenring

Rossi il vincitore più longevo di sempre in MotoGP

MotoGP Assen 2013: il ritorno del Dottore

VR46 guarisce nell’Università del Motociclismo

Giù il cappello di fronte a Lorenzo

Frattura della clavicola per il campione del mondo

Primi test in Argentina per il circus