Una gara strepitosa da parte di Valentino Rossi. Il pilota della Yamaha, partito in pole position, è stato in testa ogni singolo giro del Gran Premio di Jerez de la Frontera, subendo un unico sorpasso ad inizio gara da Lorenzo al quale ha risposto nella curva successiva. Un dominio incredibile da parte del campione di Tavullia. Dietro a Rossi arrivano Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Il compagno del nove volte campione del mondo non è mai stato pericoloso per il numero 46 e ha intrapreso, nei primi giri, una bagarre con Marc Marquez. La Honda del talento spagnolo, però, non è mai stata al livello della M1 del connazionale. Ottimo quarto posto di Dani Pedrosa che grazie ai punti guadagnati in questo GP sale al quarto posto nella classifica generale.

Dietro le due Yamaha e le due Honda, troviamo le due Suzuki con Aleix Espargaro e Maverick Vinales. Le Ducati, purtroppo, non sono all’altezza dei top team in questo gran premio spagnolo. Dovizioso, ancora una volta, è costretto a recarsi ai box per un problema non chiarito dai tecnici di Borgo Panigale e Iannone non è riuscito ad andare oltre il settimo posto. Un inizio di stagione che sembrava positivo si sta trasformando in un vero incubo per la rossa.

Pole position, giro veloce e vittoria. Un weekend da sogno anche per una leggenda come Valentino Rossi che vince in modalità “Lorenzo” proprio per la sua fuga sin dall’inizio della gara. Gli pneumatici, a detta di tutti i piloti, non fornivano un buon grip. Anzi, la gomma posteriore “spinnava” (pattinava, nda) sul rettilineo e non permetteva ai piloti di aprire totalmente il gas. Prima vittoria stagionale per Rossi, la numero 113 in carriera, la prima, a Brno, arrivò 19 anni e 250 giorni fa.

Classifica Generale MotoGP – Top 10

Posizione – Pilota – Team – Nazionalità – Punti

  1. Marc MARQUEZ Honda SPA 82
  2. Jorge LORENZO Yamaha SPA 65
  3. Valentino ROSSI Yamaha ITA 58
  4. Dani PEDROSA Honda SPA 40
  5. Pol ESPARGARO Yamaha SPA 36
  6. Maverick VIÑALES Suzuki SPA 33
  7. Aleix ESPARGARO Suzuki SPA 32
  8. Hector BARBERA Ducati SPA 31
  9. Eugene LAVERTY Ducati IRL 28
  10. Andrea IANNONE Ducati ITA 25