Il quotidiano South Wales Argus informa che Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, è stato a Ebbw Vale questa settimana per discutere di una possibile inclusione del Circuito del Galles (foto bbc.co.uk) nel futuro calendario MotoGP. Il progetto è ancora in fase iniziale, ma il boss del Mondiale ha già dato l’approvazione al tracciato che includerà un complesso di hotel, una pista coperta di dirt track, un’accademia di giovani piloti e altri servizi.

Ezpeleta si è detto entusiasta del progetto di 250 milioni di sterline e spera di portare un Gran Premio a Rassau 2015, se il progetto dovesse essere approvato. Un evento che sarebbe in grado di attirare circa 70.000 persone e di rilanciare l’economia locale di circa 2.500.000 di sterline oltre a creare 9.000 posti di lavoro.

Piloti della Superbike come Chaz Davies e Leon Haslam hanno utilizzato l’esperienza raccolta in tutto il mondo per aiutare gli architetti a sviluppare il tracciato, in modo da renderlo più emozionante per piloti e appassionati. E, guardando la foto, sembra promettere bene. Secondo Davies l’impianto può competere con circuiti del calibro di Silverstone e Donington Park, perché sarà appositamente costruito per le moto e avrà caratteristiche migliori. Haslam ritiene che permetterà ai piloti professionisti di allenarsi nel Regno Unito e contribuirebbe a promuovere questo sport alle nuove generazioni.

LINK UTILI

MotoGP test 2013: il calendario completo, si parte domenica a Sepang

Elezioni politiche: il triste messaggio di Valentino Rossi

Casey Stoner correrà con le auto “In MotoGP solo marionette”

Valentino Rossi prudente “Devo capire il mio potenziale”

Honda 2013: grafica rinnovata per la RC213V