Una gara fenomenale di Marc Marquez in America annichilisce gli avversari. Tanto perfetto che quasi annoia il gran premio delle Americhe. Sul tracciato complesso e molto tecnico di Austin, in Texas, il pilota della Honda trionfa davanti a Jorge Lorenzo e ad Andrea Iannone, rispettivamente, in sella alla Yamaha e alla Ducati.

Grande gara anche da parte di Maverick Vinales che a bordo della Suzuki riesce a conquistare un ottimo quarto posto, appena davanti al compagno di squadra, Espargaro. Ottimo sesto posto di Redding e grande prestazione di Michele Pirro, ottava piazza. Fuori dai giochi Valentino Rossi, scivolato dopo pochi giri per un errore. Stessa sorte per Andrea Dovizioso, ancora sfortunato protagonista di un incidente.

A causare il forfait del ducatista è stato Dani Pedrosa che ha perso il controllo della sua Honda in una curva ed è deragliato addosso al forlivese. ”Camomillo” Pedrosa ha subito chiesto scusa a Dovizioso e, appena rientrato nei box, è andato a sincerarsi delle condizioni del pilota Ducati, spiegando che la sua moto si è comportata in maniera anomala. Il periodo sfortunato di Dovi prima o poi dovrà finire.

Marquez, dopo l’Argentina, conquista anche il Gran premio di Austin e sale in quota nella classifica generale, appena dietro c’è Jorge Lorenzo e un po’ più lontano Valentino Rossi. In quarta posizione Pol Espargaro. La prima Ducati che si incontra nella classifica generale è quella di Barbera.

Classifica MotoGP – Top 10

Posizione – Pilota – Team – Punteggio

  1. Marc MARQUEZ Honda SPA 66
  2. Jorge LORENZO Yamaha SPA 45
  3. Valentino ROSSI Yamaha ITA 33
  4. Pol ESPARGARO Yamaha SPA 28
  5. Dani PEDROSA Honda SPA 27
  6. Hector BARBERA Ducati SPA 25
  7. Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 23
  8. Maverick VIÑALES Suzuki SPA 23
  9. Eugene LAVERTY Ducati IRL 21
  10. Aleix ESPARGARO Suzuki SPA 21