IL GRAN PREMIO DI AUSTIN IN DIRETTA GIRO PER GIRO! 

Domenica 13 aprile torna il motomondiale sul tracciato di Austin (foto by InfoPhoto) dopo lo spettacolo offerto all’esordo stagionale in Qatar. Le novità regolamentari promettono ancora sorprese ma l’uomo da battere in Texas sarà sempre il campione del mondo Marc Marquez.

La gara (QUI ORARI E PROGRAMMA TV) sarà esclusiva di Sky che trasmette tutte le gare in diretta e detiene i diritti televisivi del campionato. Chi non ha la possibilità di guardarsi la gara sulla pay-tv satellitare o allacciarsi a una parabola per gustarsela da qualche canale straniero, si ricordi che può guardare il Gran Premio anche con lo streaming on-line fornito dal servizio Sky Go: è sufficiente disporre di un abbonamento a Sky e di un pc o un dispositivo compatibile (smartphone o tablet). Basta registrarsi sul sito, inserendo codice fiscale e codice cliente, e aggiungere gratuitamente Sky Go all’abbonamento (si possono aggiungere fino a due dispositivi). Con un solo abbonamento, dunque, la gara è visibili in due differenti posti, in televisione e on-line.

Cielo trasmette tutte le 18 gare del Motomondiale, di cui 8 in diretta integrale (CLICCA QUI PER SCOPRIRE QUALI) ma il GP delle Americhe sarà il primo appuntamento in differita: si inizia sabato 12 aprile alle 23.45 con lo studio dedicato, condotto da Davide Camicioli con Marco Lucchinelli, ex pilota Moto GP per introdurre la sintesi delle qualifiche di Moto 2, Moto GP e Moto 3. Mentre, domenica 13 aprile alle ore 22.45 si comincia con lo studio di avvicinamento alla gara e alle 23.00 andrà in onda la sintesi della gara di Moto 3, alle 23.30 la differita della gara di Moto GP e, infine, a mezzanotte la Moto 2.

LEGGI ANCHE

MotoGP Austin 2014 orari tv: il programma del GP delle Americhe

Colin Edwards appende il casco al chiodo dopo 22 anni di carriera

Laureus World Sports Awards 2014: trionfo dei motori con Vettel e Marquez

Ascolti MotoGP 2014: le due ruote battono Serie A, Clasico…e F1

MotoGP Qatar 2014: Rossi “Da 10 anni non mi divertivo così”

MotoGP Qatar 2014: top e flop del Gran Premio di Losail

Valentino Rossi: ultima spiaggia per ritardare il tramonto