Grande vittoria di Jorge Lorenzo ad Aragon, dietro di lui un maestoso Dani Pedrosa e Valentino Rossi. Il fenomeno di Tavullia non è riuscito a sbarazzarsi del pilota della Honda che, quest’oggi, prende il posto di Marc Marquez, scivolato ad inizio gara, conquistando un meritato secondo posto.

Valentino Rossi a fine gara ha dichiarato: ”Ho provato di tutto contro Dani, davvero, ma lui è stato bravo, è sempre riuscito a ripassarmi, anche nell’ultimo giro. Era ispirato, non mi ha fatto passare né dato chance: ho capito dal primo attacco che con lui sarebbe stata dura. Comunque sono felice, è un buon podio dopo una bella gara in cui mi sono divertito tanto e siamo migliorati rispetto alle prove”.

Rossi è uno di quei piloti che vede sempre il bicchiere mezzo pieno, ed infatti dichiara: “Ho dei motivi di soddisfazione per la strepitosa battaglia e la gara, e altri di rimpianto perché avrei voluto 4 punti in più e di limitare a 5 quelli persi da Jorge. La verità è che abbiamo sbagliato le mosse nelle Libere-4 e peggiorato, perdendo tempo. Poi siamo tornati indietro e i tecnici mi hanno dato una bella moto per la gara”.

Dani Pedrosa ha gareggiato benissimo ad Aragon, concentrato e sempre pronto a resistere a Rossi:”È stato davvero difficile restare concentrato sul giro e nella battaglia con Rossi. Lui era molto veloce, io cercavo di non lasciarli spazio e sono stati 10 giri durissimi: nel ultimo sentivo il suo motore dietro di me e avevo meno grip, ma ho sfruttato il motore. Non so come ci sono riuscito, ma è bellissimo per me e i nostri tifosi”.