Il circuito di Jerez de la Frontera (foto by InfoPhoto) è salvo. Ospiterà il Gran Premio di Spagna almeno fino al 2015. La Dorna ha infatti annunciato di avere raggiunto un accordo con il governo andaluso e il Comune di Jerez per organizzare la corsa nei prossimi tre anni. Quella sul tracciato andaluso è uno degli appuntamenti più popolari del Motomondiale e ogni anno richiama ben 200 mila spettatori.

Il nuovo accordo pone fine a un lungo periodo di incertezza sul futuro del GP di Spagna che nel circuito di Jerez ha dovuto affrontare gravi problemi di natura economica. Salvo dunque il weekend del 5 maggio. La Dorna, intanto, ha anche comunicato di aver fatto una modifica al calendario 2013 riguardante il Gran Premio di Germania, in programma sul circuito di Sachsenring, che è stato posticipato di una settimana e avrà luogo il 14 luglio.