Era annunciato come il match più spettacolare del campionato. E, invece, Juventus-Milan è stata una gara da sbadigli con pochissime occasioni da gol. Per fortuna, in concomitanza con il Superclasico del calcio italiano, c’era la MotoGP ad Austin e la replica del Gran Premio del Bahrein di F1. Per fortuna di nuovo, l’audience è stata maggiore per le due ruote.

Nonostante l’opaca prova di Valentino Rossi, su Italia Uno il successo di Marquez ad Austin ha interessato ben 3 milioni e 420 mila appassionati, a cui si aggiungono i 378 mila sintonizzati su Italia 2. Uno share leggermente inferiore a quello del Qatar, in cui però pesa la concorrenza degli altri eventi sportivi. Successo notevole anche per il circus che nella insolita differita in prima serata su Raidue ha tenuto davanti ai televisori ben 2 milioni e mezzo di telespettatori, nonostante il record stabilito in diretta da Sky che ha toccato quota un milione e 300 mila abbonati.

Il match dello Juventus Stadium è, invece, stato seguito da 2 milioni e 300 mila calciofili su Sky e da un milione e 216 mila persone su Mediaset Premium. Totale circa 3 milioni e mezzo, quasi 300mila in meno della MotoGP. Che promette ancora scintille.

LINK UTILI:

GP TEXAS: MARQUEZ strepitoso, Pedrosa si arrende

Qualifiche: pole di Marquez, Rossi staccatissimo

Il ricordo di Daijiro Kato, scomparso 10 anni fa

Qatar: successo da ET di Lorenzo, remuntada di Valentino

Valentino Rossi doveva davvero approdare alla Ferrari