Il Mondiale di Motocross 2015 prenderà il via anche quest’anno dal Qatar. Come per la MotoGP, anche il calendario iridato della MXGP prenderà il via da Losail il 28 febbraio dove si terrà la consueta gara in notturna. A marzo le due ruote voleranno in Thailandia e Argentina prima del 19 aprile, con il primo appuntamento in Italia ad Arco di Trento per il GP del Trentino.

La spettacolare tappa di Maggiora è, invece, in programma il 14 giugno. Il GP d’Europa si correrà nella cornice olandese di Valkenswaard che precederà appuntamenti storici come Loket (Repubblica Ceca), Kegums (Lettonia), Uddevalla (Svezia) e Teutschenthal (Germania). L’Italia, insieme all’Olanda, è l’unica nazione ad ospitare due tappe.

Con l’arrivo di Ryan Villopoto in Europa nel Team Kawasaki la stagione si chiuderà negli USA, a Glen Helen, tracciato simbolo dell’AMA Pro Motocross e inizialmente fuori dal calendario provvisorio. Il Motocross delle Nazioni si correrà in Francia, il 27 settembre sulla pista di Ernée, una settimana dopo l’epilogo del Mondiale. Nonostante la presenza di Villopoto i riflettori saranno puntati ancora una volta su Tony Cairoli (a QUESTO LINK la nostra intervista esclusiva) che andrà a caccia del nono iride, come Valentino Rossi nel motomondiale.

Ecco il calendario 2015:
28 febbraio Qatar Losail
8 marzo Thailandia Nakhonchaisri
29 marzo Argentina Neuquén
19 aprile Italia Arco di Trento
26 aprile Europa Valkenswaard
10 maggio Spagna Talavera de la Reina
24 maggio Regno Unito Matterley Basin
31 maggio Francia Villars-sous-Écot
14 giugno Italia Maggiora
21 giugno Germania Teutschenthal
5 luglio Svezia Uddevalla
12 luglio Lettonia Ķegums
26 luglio Rep. Ceca Loket
2 agosto Belgio Lommel
16 agosto Brasile Goiânia
30 agosto Paesi Bassi Assen
13 settembre Messico León
20 Settembre Stati Uniti Glen Helen

Motocross delle Nazioni:
27 Settembre Francia Ernée