Saranno 17 i Gran Premi da disputare nel campionato mondiale di motocross 2013 per le classi MX1 e MX2. Una prova in più rispetto al 2012, ennesima annata trionfale per Tony Cairoli (foto sito ufficiale) che ha conquistato il sesto titolo mondiale. Si anticipa di un mese rispetto all’anno scorso. Tappa inaugurale a Racaha, novità assoluta in Thailandia, mentre l’epilogo arriverà dopo 17 tappe, a Saint Jean D’Angely per il secondo GP francese. Ancora sei le tappe da destinare, in quattro resta solo da scegliere la pista. Novità anche per il GP d’Italia che da Fermo torna a Maggiora 14 anni dopo l’ultima prova svoltasi sulla pista del Mottaccio del Balmone. La stagione si chiuderà il 29 settembre con il Motocross delle Nazioni a Teutschenthal, in Germania.

Ecco il calendario mondiale provvisorio:

10 marzo Racaha – Thailandia

17 marzo da definire

01 aprile Valkenswaard – Paesi Bassi

14 aprile da definire

12 maggio Guadalajara – Messico

19 maggio Beto Carrero – Brasile

02 giugno Ernee – Francia

09 giugno Maggiora – Italia

23 giugno pista da definire – Germania

30 giugno Uddevalla – Svezia

14 luglio Kegums – Lettonia

21 luglio Semigorje – Russia

04 agosto pista da definire – Repubblica Ceca

11 agosto pista da definire – Belgio

25 agosto Matterley Basin/Winchester – Gran Bretagna

08 settembre pista da definire – Portogallo

15 settembre Saint Jean d’Angely – Francia

FIM Motocross delle Nazioni

29 settembre Teutschenthal – Germania