Moto Guzzi V7 Racer, restyling del 70%

La Moto Guzzi ha deciso di portare una ventata di novità, per la sua Moto Guzzi V7 Racer ha deciso di inserire il 70% di componenti nuovi.
La Moto Guzzi V7 Racer è spinta da un propulsore a V trasversale, il doppio manicotto ha lasciato il posto ad uno a Y collegato all’iniezione elettronica Magneti Marelli da 38 millimetri, grazie a queste modifiche si è riuscito a ridurre i consumi e le emissioni di gas inquinanti a favore di migliori prestazioni.
La nuova Moto Guzzi V7 Racer ha cambiato anche look, il serbatoio è completamente in acciaio e molto sottile, il telaio è in tubi di acciaio e monta forcelle da 400 millimetri al posteriore e due ammortizzatori all’anteriore.
Il motore ha la potenza massima di 59 cavalli, la maneggevolezza è stata nettamente migliorata, in uscita dalle curve è molto reattiva e la Moto Guzzi V7 Racer risponde bene ai comandi dell’accelleratore.
Tutti gli appassionati del settore ma soprattutto gli estimatori della Moto Guzzi ha dato parere positivo alla neo nata Moto Guzzi V7 Racer.