Così come accade per la Formula 1 anche nel moto GP la battaglia per il titolo iridato sembra infiammata. Dopo il ritorno di Pedrosa che si annuncia come il terzo incomodo, tremano Lorenzo e Stoner nonostante il vantaggio nella classifica a punti.

Sicuramente trovano spazio sui giornali le polemiche legate al nome di Valentino Rossi che giustifica i piazzamenti deludenti delle ultime gare con la scarsa prestanza della moto e dice di voler costituire un team tutto suo. Sono voci di corridoio, per carità, ma fanno parlare.

Così come fa discutere la prestazione degli altri italiani, di Simoncelli che non la smette di stare a terra, collezionando una caduta dopo l’altra. Ovviamente due parole devono essere spese anche per Andrea Dovizioso che pur essendo ancora terzo in classifica, non è riuscito a dare il massimo nelle ultime due gare.

Ci siamo dilungati sulle pagelle dei piloti distinguendo le prestazioni di chi è riuscito a salire sul podio e di chi pur mettendocela tutta non è andato oltre i “secondi posti”.

Al di fuori di tutte queste competizioni spettacoli che trovano risonanza nei media generalisti, siamo riusciti a ritagliare un po’ di spazio anche per il motociclismo femminile e in particolare per Chiara Fontanesi che a soli 17 anni si è saputa distinguere nel campionato motocross rosa.