Incetta di premi per Ducati al ‘Motorrad des Jahres’ (Moto dell’Anno), l’evento annuale tenutosi lunedì 17 marzo al Residenztheater di Stoccarda. La prestigiosa rivista tedesca Motorrad ha presentato i risultati della votazione effettuata dai lettori che hanno premiato il marchio italiano. La versatile Ducati Multistrada, ha sbaragliato la concorrenza nella categoria Allrounder precedendo la Kawasaki Z 1000 SX e la Bmw K 1300 S.

Il Diavel 2013 (non il modello 2014 presentato al Salone di Ginevra), invece, ha ricevuto il massimo riconoscimento nella categoria Cruiser battendo la Moto Guzzi California 1400 Custom e la Harley-Davidson Softail Breakout. Le due rosse premiate sono tra i modelli di maggiore successo per la casa di Borgo Panigale, che ha recentemente festeggiato un 2013 di vendite record. Presente alla serata Claudio Domenicali, ad di Ducati Motor Holding, che ha personalmente ritirato i premi.

Tra le otto categorie premiate (tourer, sportive, chopper/cruiser, enduro/supermoto, allrounder, nude, 125, scooter) Ducati annovera anche un secondo e due terzi posto: tra le sportive la Ducati 1199 Panigale e la 899 Panigale sono state battute solo dall’affascinante BMW HP4 mentre la Hypermotard ha conquistato il terzo gradino del podio tra le enduro/supermoto, che ha vinto l’affermazione di un’altra moto baverese, la R 1200 GS davanti alla KTM 1190 Adventure R. Da segnalare anche il piazzamento ottenuto da Aprilia, terza tra le 125 con la RS4 125 SBK Replica.

LEGGI ANCHE

Ducati ha deciso: correrà con la Open

MotoGP Open 2014: alla scoperta del futuro della classe regina

La Dorna si complica la vita: ecco la Factory 2

Droga dalla Dakar: sequestro record di cocaina in Francia