Durante il Salone dell’auto di Francoforte, edizione 2015, Leonardo.it ha intervistato Santo Ficili, responsabile Mopar Regione EMEA, il quale ha fatto una panoramica su quelli che sono gli intenti della stessa Mopar e come si unisce alle esigenze della clientela del gruppo FCA: “Mopar è un mondo di servizi e accessori a disposizione dei nostri clienti, non soltanto per il marchio Jeep ma per tutti i marchi del gruppo FCA – le sue prime parole – diamo la possibilità ai nostri clienti di poter personalizzare il tutto, rispetto a quelle che sono le proprie esigenze, con soluzioni sul prodotto e sui servizi specifiche”.

Ficili, poi, entra nel dettagli di quanto esposto al Salone: “Qui a Francoforte siamo presenti con una bella rappresentanza di quello che possiamo offrire – annuncia – sullo stand Jeep abbiamo esposto un Cherokee che ha un allestimento ancora più fuoristradistico rispetto alla missione originaria di questa vettura e il pubblico sta apprezzando molto le qualità di questo prodotto. Ma abbiamo una forte rappresentanza Mopar anche sullo stand Fiat, dove abbiamo una gamma di 500 con tutte le possibilità di allestimento che stiamo dando ai nostri potenziali clienti e lo stesso stiamo facendo con gli altri marchi come Lancia e Alfa Romeo”.

Poi prosegue: “Mopar si rivolge ai nostri clienti e, oltre alla vastissima gamma di optional e accessori disponibili, abbiamo anche una vasta disponibilità di servizi che vanno dall’estensione di garanzia alle manutenzioni. Ma l’evoluzione che stiamo cercando di dare e di offrire ai nostri clienti è quella di poter dare una gamma di servizi personalizzata, in base alle esigenze personali. La vettura è a disposizione del cliente, stiamo cercando di capire come essere più vicini ai loro bisogni”.