Montezemolo, dalla tribuna del Mugello parla della Ferrari: il team di tecnici sta lavorando al prossimo modello, nonostante tutto i risultati sono a portata di mano e il Presidente è soddisfatto sia di Alonso che di Massa.

Luca Cordero di Montezemolo esprime la sua soddisfazione per le perfomance di Massa e Alonso: in qualità di presidente della Ferrari spiega che la situazione non è semplice, la vittoria però è un soffio ed è necessario continuare a provare. Soltanto parole? Non proprio visto che la Ferrari ha già iniziato a pensare alla vettura del 2012.

Qualche parola la riserva anche al nuovo regolamento per la Formula 1 con le cui modifiche sembra assolutamente d’accordo.

La Ferrari, lo dice anche la storia della F1 non ha mai mollato fino all’ultimo giro dell’ultimo Gran Premio e Montezemolo sembra far riferimento proprio a questa caratteristica, commentando gli ultimi risultati dalla tribuna del Mugello dove si è recato per seguire il moto GP.

E lì che gli è stato chiesto del team Ferrari e dei due piloti. Sui tecnici Montezemolo ha spiegato che stanno lavorando durante al prossimo motore del 2012 capitanati da Domenicali.

Riguardo ai piloti che poi grazie alla tecnologia portano a casa i risultati, esprime soddisfazione senza fare di tutt’erba un fascio. Di Alonso, spiega, è certo che il feeling stabilito si consoliderà negli anni, com’è già successo con Schumi. Anche perché il contratto che tiene legato Alonso alla Ferrari dura fino al 2016.

Ottime anche le parole per Massa che, a detta di Montezemolo, quest’anno sta reagendo molto bene e si conferma un punto di riferimento per tutta la squadra.