Insieme al campionato mondiale delle Superbike è iniziato anche il mondiale “fuori pista” della motocrossi, il mondiale di MXGP. La prima giornata, come da calendario, si è svolta a Losail in Qatar, primo di ben diciotto Gran Premi stagionali. Tra i piloti più attesi il campione in carica Febvre e la leggenda della motocross Antonio Cairoli.

Al termine delle due gare è Gajser ha far mangiare la sua polvere agli avversari mentre al secondo posto riesce a chiudere Romain Febvre, campione in carica, davanti a Bobryshev terzo in classifica in sella alla Honda. Tony Cairoli, tra Gara 1 e Gara 2, chiude in quinta posizione con 33 punti. Le due gare del siciliano sono state condizionate da un ritardo nella sua condizione fisica dovuto ad un infortunio.

<h3>GARA1</h3>

Evgeny Bobryshev è il più veloce dal cancelletto e tenta, come sempre si fa in questi casi, la fuga iniziale. Dopo la prima curva il gruppo cerca di trovare il proprio equilibrio e il pilota in sella alla Honda è subito inseguito da Febvre e Gajser. Antonio Cairoli si deve accontentare di una sesta posizione alla partenza ma è subito lotta con Coldenhoff e Van Horebeek . Gajser riesce a superare Bobryshev nel finale e conquista una vittoria incredibile a Losail dopo una gara eccezionale. Cairoli si deve accontentare di un sesto posto dopo aver lottato con Coldenhoff e Simpson e alla fine è quest’ultimo che riesce a precederlo negli ultimi giri. Il campione del mondo in carica Febvre chiude al terzo posto.

<h3>GARA2</h3>

Holeshot strepitoso di Gajser  che parte benissimo in Gara 2 e prende subito la testa della corsa alla prima curva per poi mantenerla nei primi giri. Dietro Gajser c’è Cairoli, che è riuscito a partire meglio di Gara 1, e Romain Febvre. La lotta più interessante di tutta la seconda gara di Losail è proprio tra Cairoli e Febvre mentre Gajser inizia una vera e propria fuga. Cairoli riesce a passare in seconda posizione ma negli ultimi giri, mentre Gajser festeggia la seconda vittoria, il messinese viene superato da Febvre e anche dal russo Bobryshev.

Classifica MXGP Mondiale Motocross – Top 10

Posizione – Pilota – Team – Punti

  1. Gajser – HONDA – 50
  2. Febvre – YAMAHA – 42
  3. Bobryshev – HONDA – 42
  4. Van Horebeek – YAMAHA – 34
  5. Cairoli – KTM – 33
  6. Simpson – KTM – 30
  7. Searle – KAWASAKI – 25
  8. Strijbos – SUZUKI – 25
  9. Coldenhoff – KTM – 25
  10. Nagl – HUSQVARNA – 24