Il Mondiale SBK si correrà a Misano Adriatico almeno fino al 2019. Dorna ha infatti annunciato il rinnovo dell’accordo di partnership con il Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, che ospiterà un round ufficiale del campionato per altri quattro anni (2016-2019). Con l’edizione 2015, Misano è diventato il circuito italiano con il più alto numero di eventi delle derivate di seire ospitati (23) ed il terzo in a livello mondiale, dietro agli storici Phillip Island e Assen.

La recente riasfaltatura completa della pista ha incrementato ulteriormente i già eccellenti standard della pista, confermando il Misano World Circuit Marco Simoncelli come una struttura di livello nel mondo del motorsport: “Siamo davvero felici di continuare questo percorso insieme al Misano World Circuit ‘Marco Simoncelli’, un circuito che ha sempre mostrato un grande interesse non solo per il Mondiale Superbike, ma anche per il mondo del motociclismo in generale – ha dichiarato Daniel Carrera, WSBK Championship Director -. Un rinnovo di quattro anni ci permette di affrontare le prossime edizioni con ulteriore motivazione, che ci permetterà di fare il massimo affinché il Riviera di Rimini Round possa rimanere uno degli eventi più belli ed entusiasmanti in calendario non solo per i fan, ma anche per i piloti e gli addetti ai lavori”.

“Santa Monica Spa desidera esprimere la propria soddisfazione per il rinnovo di un accordo che non fa che rinforzare il già straordinario rapporto tra il circuito e Dorna - si legge nel comunicato del circuito - . Un rituale che si rinnova e che va a confermare un calendario di eventi motoristici internazionali davvero eccellente. Il Mondiale Superbike aiuta a connetterci con la passione che questa parte d’Italia ha con i motori e, in particolar modo, con il motociclismo. La collaborazione virtuosa tra Santa Monica e le amministrazioni locali continua, con l’obiettivo comune di avere dei ritorni importanti sia per i diversi settori di produzione e per il turismo”.