Mitsubishi i-MiEV è presente a Expo Milano 2015 insieme al Corpo Forestale dello Stato. La filiale italiana dell’azienda giapponese ha annunciato la fornitura dell’auto a trazione elettrica alla forza di polizia ad ordinamento civile, specializzata nella tutela del patrimonio naturale e paesaggistico, nella prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale e agroalimentare. L’orgoglio della partnership – fa sapere Mitsubishi – nasce dall’avere saputo rispondere al meglio ed in tempi rapidi a una richiesta impegnativa, coniugando capacità organizzativa e logistica alla tecnologia della progettazione.

Mitsubishi i-MiEV con il Corpo Forestale dello Stato

Mitsubishi, parte del Gruppo Koelliker che opera nel settore automobilistico da quasi 80 anni, ha fornito le vettura, coadiuvato l’allestimento specifico e erogato i corsi di formazione per gli equipaggi che hanno in dotazione la vettura. L’importatore italiano della casa dei Tre Diamanti, il gruppo Koelliker, ha fatto sapere che la vettura “verrà utilizzata dal Corpo sin da subito per svolgere i propri compiti nel sito espositivo e relative aree verdi di EXPO 2015″. Mitsubishi i-MiEV fa già parte della flotta dei Carabinieri, che dalla scorsa estate hanno a disposizione 24 unità dell’auto elettrica del colosso giapponese grazie all’importante contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Si allarga la gamma di veicoli “green” per l’Expo

La Mitsubishi i-MiEV (Mitsubishi Innovative Electric Vehicle) è un’auto elettrica 100% alimentata da batterie agli ioni di Litio e monta un motore sincrono a magneti permanenti. Ha un design elegante con misure adatta all’uso cittadino e può raggiungere tranquillamente i 130 km/h. L’autonomia è di circa 160 chilometri con tempi di ricarica che vanno dai 30 minuti (all’80%) alle 6-8 ore (ricarica completa). Si arricchisce così la gamma di veicoli “green” per l’Expo Milano 2015. Insieme alla Mitsubishi i-MiEV, sono presenti le auto bifuel ed elettriche di Fiat, gli autobus a metano di Iveco e la flotta elettrica di BMW (i3 e scooter) per la Polizia di Stato.