Se Rolls Royce mostra la sua versione futuristica con il nuovo concept della 103EX, l’azienda Mini risponde con la sua vettura automobilistica che regala tecnologia e design con la nuova Mini Vision Next 100. Un concept che si affaccia sul balcone del futuro come la versione della Rolls Royce.

La Mini Vision Next 100 è un prototipo innovativo che fa dell’estetica, del design il suo punto di forza ed è stata pensata per la guida autonoma. Infatti, la vettura di Mini si muoverà ovunque noi vorremo e ci porterà ovunque noi avremo bisogno di andare.

Le dimensioni sono compatte, proprio come lo stile della casa automobilistica inglese, appartenente al gruppo BMW, e la tecnologia al suo interno è incredibile. La Mini Vision Next 100 è il regalo di Mini per i 100 anni della casa automobilista tedesca con sede a Monaco di Baviera. La vettura possiede un powertrain elettrica per la guida autonoma e ridurre a zero i consumi.

La Mini Vision Next 100 ha una tecnologia interessante per quanto concerne la colorazione. Infatti, il colore della propria carrozzeria grazie ad un sistema di proiezione.

Parlando invece di materiali, gli interni sono in alluminio e plastiche riciclate ma che rendono l’abitacolo innovativo e ancora più ricercato. La guida autonoma, però, è possibile disattivarla cosi che il guidatore possa concedersi un momento di guida tradizionale. La Mini Vision Next 100 possiede il volante e la pedaliera mobili, ossia con la possibilità di spostarli a destra o a sinistra permettendo al guidatore di guidare in comodità e in qualsiasi parte del mondo.