Al Salone di Parigi sarà presente la nuova Mini John Cooper Works Clubman al suo debutto ufficiale. Le dimensioni saranno le stesse: 4,253 m di lunghezza, 1,8 m di larghezza, 1,44 m di altezza e un passo dichiarato di 2.670 mm.

All’interno dell’abitacolo sono presenti i sedili sportivi “John Cooper Works” con poggiatesta integrato e rivestimento in stoffa, il volante “John Cooper Works” multifunzione rivestito in pelle in tinta Antracite, cambio e selettore rapporti “John Cooper Works”, pedaliera e poggiapiedi in acciaio inox, strumentazione a quadranti scuri e un bagagliaio da 360 litri che potrà arrivare fino a 1250 litri con l’abbattimento dei sedili posteriori.

La nuova Mini John Cooper Works Clubman possiede un motore 4 cilindri da 2 litri di cilindrata, sovralimentato dal sistema TwinPower Turbo che abbinato allo scarico sportivo porta l’auto ad una velocità massima di 238 km/h grazie, soprattutto, ai 231 CV di potenza e ai 350 Nm di coppia. Il cambio è manuale a sei rapporti. La nuova Mini John Cooper Works Clubman accelera da o a 100 km/h in 6,3 secondi. Per aiutare la guida in frenata e nella gestione dell’accelerazione e della potenza la nuova Mini è dotata di un impianto frenante Brembo e un set di sospensioni su misura.

Per quanto concerne la tecnologia la nuova Mini John Cooper Works Clubman dispone dei fari a LED, climatizzatore automatico, il “Park Distance Control”, il “Comfort Access”, il Cruise Control attivo con telecamera e funzione di frenata d’emergenza, il sensore pioggia, il Dynamic Traction Control, il sistema di riconoscimento segnaletica stradale e molti altri accessori che potrete scoprire al Salone di Parigi che si terrà dall’1 al 16 ottobre.