Mini John Cooper Works Cabrio rappresenta il top di gamma della nuova generazione di modelli del brand. Il concetto unico nel segmento delle vetture piccole compatte punta a combinare le sensazioni da corsa con un divertimento open-air e un livello di qualità premium.

Gli stilemi di design indipendenti nello stile inconfondibile John Cooper Works si differenziano nettamente dalla Mini Cabrio sopratutto nella grembiulatura anteriore e nelle grosse prese per l’aria di raffreddamento. I proiettori LED con indicatori di direzione bianchi e luci posteriori LED sono di serie mentre calandra del radiatore, Side Scuttle e cofano del bagagliaio presentano il logo John Cooper Works. La nuova capote in tessuto, per la prima volta ad azionamento elettrico, si apre in 18 secondi fino a 30 km/h.

Rispetto al modello precedente crescono le dimensioni (lunghezza: 3.874 millimetri, larghezza: 1.727 millimetri, altezza: 1.415 millimetri, passo: 2.495 millimetri) per un’abitabilità e un comfort ottimizzati in tutti i quattro posti. Ampliato il volume del bagagliaio a 215 litri a capote chiusa e a 160 litri a capote aperta mentre l’equipaggiamento di serie comprende lo schienale del divanetto posteriore ripiegabile separatamente, allargamento dell’apertura di carico passante e funzione Easy-Load. Gli interni presentano il cockpit da sportiva tipico di un modello John Cooper Works con, tra le altre cose, sedili sportivi John Cooper Works rivestiti in Dinamica/stoffa carbon black con poggiatesta integrati e battitacco John Cooper Works.

Il motore è il turbo 2.000 cc sviluppato appositamente per i modelli John Cooper Works: con 231 CV è il propulsore più potente nella gamma di motorizzazioni per una coppia massima di 320 Nm e uno 0–100 km/h in 6,6 secondi (meno 0,3 secondi) e 80 – 120 km/h in 6,1 secondi. Il cambio manuale a sei rapporti di serie mentre il cambio Steptronic sportivo a sei rapporti è disponibile come optional per un consumo di carburante nel ciclo combinato di 6,5 l/100 km (cambio automatico: 5,9 l/100 km), ed emissioni combinate di CO2 di 152 g/km (138 g/km). Di serie l’impianto frenante sportivo Brembo e cerchi in lega John Cooper Works da 17 pollici nel design Track Spoke silver.

A livello di sicurezza sono presenti airbag frontali, airbag testa/torace laterali integrati negli schienali, indicazione pressione pneumatici e cofano motore semi-attivo per ottimizzare la protezione del pedone oltre al controllo dei sistemi di ritenuta e di protezione anticapottamento. Non macano il sistema di servoassistenza Servotronic, il Dynamic Stability Control, Dynamic Traction Control, Electronic Differential Lock Control e Performance Control. L‘equipaggiamento di serie include l’azionamento automatico della capote, l’impianto di climatizzazione, MINI Driving Modes, la radio MINI Boost con connettore AUX-In, interfaccia USB e Park Distance Control. Mini John Cooper Works Cabrio ha un listino che parte da 32.000 euro.