Aumenta l’offerta di modelli a quattro ruote motrici per la gamma della Mini. Il sistema di trazione integrale permanente denominato All4 sarà disponibile da luglio anche sulla Mini Cooper Countryman e sulla Mini Cooper Paceman. Questi modelli monteranno di serie il cambio manuale a 6 rapporti; l’automatico, sempre a 6 rapporti, è disponibile come optional. Diventano dunque dieci le versioni della Mini a trazione integrale.

Il sistema All4 è basato su un differenziale centrale elettromagnetico; esso distribuisce continuamente la forza motrice tra i due assi. La gestione elettronica è integrata direttamente nella centralina della regolazione di stabilità Dsc.

La Countryman e la Paceman montano il motore 1.6 a benzina da 122 cavalli; la coppia massima raggiunge i 160 Nm (190 col cambio automatico) a 4.250 giri. Prestazioni Countryman: accelerazione 0-100 in 11″9 (11″7 l’automatica), velocità massima 184 Km/h (182). Paceman: 11″8 in accelerazione (11″6 l’automatica) e 185 (183) Km/h di velocità massima.

Consumi dichiarati dalla casa nel test sul ciclo combinato: 6,9 litri per 100 Km (7,5 l’automatica) su entrambi i modelli.

Qui sotto una gallery.