Successo di un’auto italiana con equipaggio italiano alla Mille Miglia 2014: Giordano Mozzi e Stefania Biacca si aggiudicano la celebre corsa di auto storiche alla guida di una Lancia Lambda tipo 221 spider Ca.Sa.Ro. del 1928. La coppia di Mantova si è aggiudicata la gara fatta di quattro tappe, con 435 auto partite, 358 classificate e 400 arrivate a Brescia, con 18 ritiri: “E’ stata una gara molto toccante soprattutto per il passaggio all’Aquila – ha detto il vincitore -. E vedere una città ferita e in fase di ricostruzione, a me che sono di Mantova, mi ha fatto ripensare ai giorni dell’alluvione nelle mie zone. Molto scenografico è stato il passaggio a Pisa e Lucca con le città in festa”. Al secondo posto la coppia Gamberini-Magni ha portato al traguardo un‘Alfa Romeo 6C 1750 GS Zagato del 1930. Al terzo posto Giovanni Moceri e Tiberio Cavalleri hanno lottato contro la sfortuna portando sul terzo gradino del podio un’Aston Martin Le Mans del 1933. 

Non passa inosservata, infine, la vittoria nella classifica femminile della giornalista Rai Francesca Grimaldi in coppia con Lucia Fanti. Le due ‘amazzoni’ hanno condotto alla vittoria l’affascinante Jaguar XK 120 OTS del ’49 dopo una competizione che la stessa protagonista ha definito non facile. “Dalla prima Mille Miglia ad oggi è cambiato tutto. Prima - sottolinea la Grimaldi – era un salotto noto soprattutto agli amatori, era una gara difficile ma meno estenuante di oggi. Dall’edizioni Casali-Bonelli a partire dal 2008 la corsa è diventata molto più agonistica, sono aumentate le prove speciali”.

La gara è stata seguita da circa 1.500 giornalisti da tutto il mondo che hanno visto i bambini fare a gara per portare a casa una delle 200.000 bandierine regalate lungo il percorso. Il successo di una competizione storica confermata dai numeri diffusi dagli organizzatori: 3.000 persone impegnate sul percorso di gara, 4.000 camere d’albergo prenotate con il picco massimo a Brescia che tra prima e dopo la gara ha richiesto 1.400 prenotazioni, e 9.000 pasti serviti in ogni angolo della penisola.

LEGGI ANCHE

Mille Miglia 2014: il percorso

Mille Miglia 2014: tutte le info sulla gara di auto storiche

Mille Miglia 2014: anteprima italiana per la Mercedes Classe S Coupè