Durante la Milano Design Week presente anche Mazda, che ha illuminato la serata di martedì con il design Kodo. Non solo una linea di design, ma proprio una filosofia, un modo di pensare che contraddistingue l’azienda giapponese e la rende unica.

Bellezza e semplicità, ma non solo: in linea con la tradizione di creare oggetti funzionali ma belli al tempo stesso, ecco che Mazda ha deciso di creare due nuovi oggetti, ispirati dalla “Soul of motion”. Il tutto messo in mostra al Mazda Design, la sede da poco inaugurata in piena zona Brera e fulcro delle attività dell’azienda nipponica sul suolo milanese.

E dunque, spazio alla bicicletta ed il divano ispirati ai concetti del Kodo, che saranno esposti e visibili a tutti. La filosofia di design di Mazda, Kodo è il principio che ha trasmesso a tutta la sua gamma, incluse le nuove CX-3 e MX-5, una straordinaria bellezza. L’obiettivo è trasmettere la bellezza dinamica del movimento e dello slancio degli animali selvatici, un movimento senza sforzo apparente e potente al tempo stesso.

La bicicletta, denominata Kodo Bike, interpreta al suo meglio il concetto di ‘less is more’, alla base della filosofia dell’arte e del design Giapponese, diventando così la rivisitazione moderna di una bicicletta da corsa. Gli Artigiani Mazda hanno letteralmente “distillato” il loro concetto di design, arrivando alla sua forma più pura che evoca leggerezza, agilità e velocità. Il Sofa Kodo parte dalla stessa premessa, e cioè concettualizzare la bellezza intrinseca che si trova nel giusto equilibrio tra forma e funzione. All’interno del Mazda Design Space si trovano anche altri progetti Kodo realizzati da Maestri artigiani Giapponesi.