Conto alla rovescia per iL Milano Auto Show, la prima edizione della kermesse motoristica che si terrà dall’11 al 21 dicembre nei padiglioni della fiera Rho-Pero. I primi dettagli li svela Alfredo Cazzola, presidente di Promotor, società organizzatrice dell’evento insieme alla Fiera di Milan: “Stiamo raccogliendo altre importanti adesioni da costruttori tedeschi, francesi, coreani e giapponesi - ha detto in un’intervista alla Gazzetta dello Sport -. Ma non c’è nulla di definitivo e, dunque, continuiamo a lavorare. L’organizzazione è ormai a buon punto“.

Di qualche mese fa è la notizia che anche il Gruppo FCA parteciperà alla kermesse nonostante il secco no iniziale (QUI I DETTAGLI): “Non credo che il primo no del gruppo fosse dovuto a un vero e proprio disinteresse. Piuttosto stavano lavorando a una fusione da portare a termine e gli sforzi erano concentrati su quell’ambizioso programma”. Il Milano Auto Show non si svolgerà solo nei padiglioni della fiera ma anche in città grazie a Milano Auto Week: “Sarà una sorta di fuorisalone ambientato in centro, dove verranno affrontare le problematiche legate al lifestyle e al fashion che hanno in Milano una delle capitali europee”.

La fiera, il cui biglietto d’ingresso costerà 15 euro, ospiteràeventi sportivi a carattere internazionale” e l’obiettivo del lancio sui diversi media “sarà anche quello di promuovere l’immagine del Paese nella sempre più accesa competizione internazionale. Tutti noi insieme alla Fiera di Milano siamo galvanizzati dall’essere alla vigilia di un evento storico che avrà al centro la città di Milano, un contesto con una forte carica di internazionalità, ma anche di passione per l’auto, un settore tutt’altro che in declino. E un‘ambizione che il Milano Auto Show serva anche a invertire la tendenza negativa del mercato dell’automobile in Italia”.

Un’ambizione accompagnata da una frecciatina agli ex amici del Motor Show (foto by InfoPhoto) che dopo la cancellazione del 2013 intendono rilanciarsi nei prossimi due anni: “A oggi non ho colto un elemento nuovo che giustifichi la riedizione di un salone che un anno fa era stato annullato per mancanza di adesioni e perché le case automobilistiche non avevano manifestato alcun interesse a parteciparvi”. 

LEGGI ANCHE

Milano Auto Show 2014: Fiat cambia idea, sarà presente

Milano Auto Show 2014: Milano avrà il suo salone auto, le info

Motor Show 2014: il salone torna e sarà “Re-Generation”

MotorShow 2014: ecco le novità per la 39° edizione