Fernando Alonso non riesce proprio ad avere la meglio su Sebastian Vettel (foto by InfoPhoto). Nemmeno nei sondaggi. Il pilota asturiano della Ferrari sta facendo i conti ormai da quattro anni con la superiorità del tedesco e, soprattutto, della Red Bull. Il titolo sfiorato nel 2012 non è stato visto neanche col binocolo nel 2013 sebbene Alonso (QUI UNA SUA INTERESSANTE INTERVISTA SU TWITTER) abbia dato più volte conferma di essere un signor pilota. Non abbastanza, però, per essere più forte del ‘Kaiser’.

Almeno così la pensano anche i team principal delle varie scuderie di F1. Il tedesco, giunto al quarto titolo iridato di fila eguagliando anche l’ultimo record di Schumacher (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’), ha primeggiato nella votazione organizzata dalla rivista britannica Autosport: ai manager delle squadre è stato chiesto di esprimere dieci preferenze con punti a scalare, come il punteggio di un Gran Premio (QUI L’ATTACCO DI VETTEL AL NUOVO SISTEMA DI PUNTI).

Questo il responso finale:
Vettel 248 punti
Alonso 213
Raikkonen 158
Hamilton 117
Rosberg 95
Grosjean 76
Hulkenberg 68
Webber 66
Button 24
Massa 14