Ayrton Senna è il re di cuori tra gli appassionati delle corse. Il campione brasiliano è il più votato tra i piloti di auto e moto sul sito ufficiale dell’ACI, in cui i tifosi hanno indicato per 42 giorni il proprio campione preferito, a cui dedicare uno degli alberi tutelati dall’Automobile Club d’Italia e da Eco Store per bilanciare le emissioni delle 12.000 tonnellate di CO2 del Gran Premio F1 a Monza.

Lo spoglio dei 7.573 voti ha svelato tante sorprese: Senna precede Fernando Alonso (1.022 voti contro gli 833 dell’asturiano) e il nove volte iridato Valentino Rossi che strappa il terzo gradino del podio con 696 preferenze davanti a una leggenda come Gilles Villeneuve (621). Quinto posto per l’indimenticato Marco Simoncelli (540 preferenze), davanti al sette volte campione del mondo di F1 Michael Schumacher (538).

Altra sorpresa è il lato ‘rosa’ dei motori: nella Top40 figurano 4 donne. Le più votate sono Alessia Polita e Prisca Taruffi (23a e 25a in graduatoria), davanti a Fangio, Hamilton, Stewart, Barrichello e perfino Vettel. Ovviamente gli italiani portano sempre le Rosse e il circuito di Monza nel cuore: 8 dei 10 piloti automobilistici più votati hanno impugnato il volante di una Ferrari e gli ultimi due della Top10, Ascari e Sivocci, hanno perso la vita cercando la vittoria proprio sulla pista brianzola.