L’unica notizia ufficiale è quella del bollettino medico diffuso nella mattinata del 6 gennaio, in cui l’équipe sanitaria dell’ospedale di Grenoble dichiara che Michael Schumacher è leggermente migliorato, ma non è fuori pericolo.

Tuttavia in serata sono trapelate alcune indiscrezioni da parte della stampa internazionale che vanno in una diversa direzione. Secondo l’agenzia francese Sid, che cita fonti mediche da Grenoble, il campione tedesco sarebbe fuori pericolo; la stessa tesi è stata rilanciata dal quotidiano tedesco Bild, così come il TG1 della Rai.

La portavoce di Schumacher (foto by InfoPhoto), Sabine Kehm si è affrettata a smentire queste voci ottimistiche: “Posso confermare che le condizioni di Michael possono essere considerate stabili, come scritto nel comunicato ufficiale di oggi. Non posso invece confermare di aver asserito che possa essere considerato fuori pericolo“.

Sul fronte delle indagini per accertare le modalità dell’incidente che ha mandato l’ex pilota della Ferrari in coma, la procura di Albertville terrà una conferenza stampa mercoledì 8 gennaio alle 11.