Tornerà a calarsi dentro l’abitacolo di una Formula 1. Dopo l’ultima gara in Brasile della scorsa stagione. Michael Schumacher torna al volante della Mercedes e lo farà sul mitico tracciato del Nurburgring, in occasione della 24 Ore del Nurburgring prevista per il prossimo 19 maggio.

“Sarà un’esperienza fantastica anche per me – ha detto il Kaiser – guidando lungo la Nordschleife in un posto mitico per la Formula 1 e le frecce d’argento, soprattutto in considerazione del fatto che la leggenda delle frecce d’argento è cominciata qui. Fare un giro alla guida di una moderna Mercedes sul circuito più bello del mondo, è il sogno di ogni pilota da corsa. Moltissimi fans arriveranno da Kerpen, la mia città natale. Spero di farli divertire”.

Il sette volte campione del mondo sarà alla guida di una “freccia d’argento” sui 22,835 Km della famosa Nordschleife, sui quali si disputava il GP di Germania fino all’incidente di Niki Lauda con la Ferrari il 1 agosto del 1976, quando l’austriaco rimase intrappolato nella vettura in fiamme e fu salvato da Arturo Merzario. Il vecchio circuito del Nurburgring è stato affrontato da un F1 moderna nel 2007 con una dimostrazione della BMW guidata Nick Heidfeld. Ora tocca all’indimenticato Schumi regalare questo brivido agli appassionati.