Mercedes ha annunciato l’arrivo del nuovo Mercedes Vito 4×4, un mezzo ancora più compatto, leggero ed efficiente, con straordinarie prestazioni in termini di trazione e una stabilità di marcia ed efficacia frenante grazie ad ESP adattivo e 4ETS.

Mezzo potente, consumi contenuti

Il nuovo van a trazione integrale si distingue non solo per prestazioni straordinarie su fondo sdrucciolevole o nel traino di un rimorchio, ma anche per la straordinaria potenza del relativo motore: il nuovo Vito 4×4 in versione 119 BlueTEC monta il propulsore più potente disponibile. Si tratta di un quattro cilindri 2,15 l di cilindrata eroga 140 kW (190 CV) di potenza a fronte di 440 Nm di coppia massima. La tecnologia motoristica BlueTEC del Vito 4×4, grazie al sistema SCR con iniezione di AdBlue nel gas di scarico, è già conforme alla norma Euro 6 di prossima introduzione. La trasmissione è invece affidata al cambio automatico con convertitore di coppia 7G-TRONIC PLUS, in abbinamento alla funzione ECO start/stop. Il Vito 119 BlueTEC 4×4 raggiunge una velocità massima di 199 km/h. I consumi nel ciclo combinato si attestano tuttavia su appena 6,4 l/100 km, a fronte di emissioni di CO2 di 169 g/km.

Nuovo Mercedes Vito 4x4

Ufficio Stampa Mercedes-Benz Italia

Nuovo Mercedes Vito 4×4[/caption]

L’ottimo risultato in termini di consumi del Vito 4×4 si deve anche alla costruzione compatta e piuttosto leggera della trazione integrale ed all’assenza dei tradizionali bloccaggi del differenziale.

Il nuovo Vito 4×4 è disponibile in Italia nei modelli Furgone, Mixto e Tourer, nelle versioni Compact, Long ed Extralong e con un prezzo a partire da 33.414 euro (IVA esclusa). Le motorizzazioni da 100 e 120 kW di potenza seguiranno nei prossimi mesi.

Mercedes Vito 4x4

Ufficio Stampa Mercedes-Benz Italia

Mercedes Vito 4×4[/caption]