La Mercedes vuole iniziare la stagione 2015 nel migliore dei modi, con una situazione interna che non dia adito a distrazioni ed entrambe i piloti concentrati sugli obiettivi stagionali. Per questo il boss del team, Toto Wolff, vuole che il rinnovo contrattuale di Hamilton avvenga entro il gran premio di Melbourne.

E’ sempre utile avere una situazione chiara, sia per noi che per il pilota”. Ha riferito all’agenzia PA Sport. “Per questo dovremmo mirare a concludere la trattativa prima dell’inizio della stagione”. Nel frattempo, non sono stati fatti nomi di eventuali driver a cui affidare la monoposto della Stella a Tre Punte, e Toto Wolff, al momento, non sente la necessità di mettere pressione al campione del mondo in carica.

“Non vogliamo mettere lui o il resto della squadra sotto pressione, anche perché finora la discussione è stata positiva, come avevamo previsto”. Dunque, Hamilton potrebbe legarsi alla Mercedes per altre stagioni, oppure approdare in un altro team per una nuova avventura, non rimane che attendere gli ultimi sviluppi della trattativa per capire come si muoverà di conseguenza il mercato della F1.