La Mercedes non vuole lasciare nessuna fetta di mercato scoperta, e così, ecco che si appresta a sfidare nientemeno che la Tesla direttamente sul suo campo: quello delle vetture elettriche. In verità non è la prima volta che la Stella a Tre Punte lavora sul tema, lo dimostrano la Classe B ad impatto zero ed il concept che si è visto a Francoforte.

Comunque, secondo Motoring, sarebbe il prossimo Salone di Parigi, che si terrà dall’1 al 16 ottobre, il teatro della sfida. Infatti, come avevamo anticipato, per quella data la Mercedes dovrebbe presentare una sportiva a zero emissioni con un’autonomia di circa 480 km.

Si tratterebbe di un’auto che punta a dare del filo da torcere alla Tesla Model S, dal prezzo che dovrebbe oscillare tra i 150 mila ed i 200 mila dollari. Per quanto riguarda l’avvio della produzione, questa dovrebbe partire entro il 2018.

In base al responsabile Mercedes-Benz Australia, ovvero David McCarthy, che è stato citato direttamente da Motoring, l’arrivo del modello in questione dovrebbe essere certo, visto che è raro che la Casa della Stella sbagli le scadenze. Inoltre, la preoccupazione maggiore, soprattutto in territori come quello australiano, dove c’è una grande distanza tra le città, riguarda l’autonomia.

Ma questa sportiva, comunque, sarà solo la punta dell’iceberg, visto che Mercedes ha intenzione di lanciare altri 3 modelli elettrici, dall’autonomia di circa 400 km, entro il 2020.