Il palazzo a tre piani, perché non è un semplice stand, che la Mercedes occupa al salone di Francoforte ospitava, com’è naturale, l’intera gamma attuale (e futura) delle vetture con la stella a tre punte. Grande attenzione è riservata alla Classe S Coupé, concept per una gran turismo di lusso. Ma c’è anche molto altro. Sempre restando nella stessa lettera, la S 500 ibrida plug-in promette bassi consumi da record: la casa dichiara 3 litri per 100 Km. La batteria da 80 Kw ricaricabile anche da una presa domestica consente un’autonomia di 30 Km. Il motore a combustione è un 3.0 V6 turbo.

Passando alla sportività, ecco la S63 AMG: il 5.5 V8 biturbo eroga la strabordante potenza di 585 cavalli e una coppia mostruosa, 900 Nm. La vettura è inoltre di 100 Kg più leggera rispetto alla serie precedente.

Qui sotto il video dello stand Mercedes al Salone di Francoforte.

La nuova GLA, Suv compatto, ha un occhio particolare verso la guidabilità fuoristrada; ma anche sui percorsi autostradali consente viaggi adeguati, grazie ad un’aerodinamica efficiente. Molto versatile, la serie è disponibile in cinque modelli.

Sul fronte delle emissioni zero, interessante anche la Classe B elettrica, sebbene per ora disponibile solo per il mercato americano. E’ stata sviluppata in collaborazione con la Tesla e consente un’autonomia di 200 Km.

Qui sotto una gallery dell’imponente palazzo Mercedes al salone di Francoforte.