La Mercedes Classe A è stata completamente rivoluzionata grazie ad una linea profondamente rivista, che strizza l’occhio agli automobilisti dalla verve sportiva e ad uno stile glamour. Il mercato l’ha premiata e adesso è diventata un vero e proprio punto di riferimento tra le compatte premium.

Ovviamente, anche per lei è arrivato il tempo del restyling di metà carriera, e così ecco che in rete spopolano le foto spia della vettura teutonica con tutti i camuffamenti del caso. Inutile cercarne una in versione definitiva, la Mercedes potrebbe lanciarla in occasione del salone di Francoforte, per cui, se così fosse, fino ad allora bisognerà attendere.

Comunque, considerando le modifiche che la Casa della Stella a Tre Punte ha riservato alla Classe B, è ipotizzabile che anche per la compatta i cambiamenti riguardino essenzialmente i gruppi ottici ed alcuni particolari della carrozzeria.

I rumors presenti in rete indicano anche delle migliorie interne e l’arrivo di un nuovo sistema d’infotainment, mentre non sono state divulgate informazioni relative alle motorizzazioni, tranne per quella della variante più spinta, ovvero la Classe A 45 AMG.

Ebbene, quest’ultima dovrebbe avere un upgrade di potenza che, tramite qualche intervento, potrebbe raggiungere la notevole soglia dei 380 CV, un valore che la riporterebbe al vertice tra le compatte più sportive. Infatti, l’Audi RS3, uscita di recente, rimarrebbe ferma a “soli” 367 CV almeno per qualche tempo.

Con questo miglioramento la più sportiva della Classe A potrebbe anche stabilire tempi inferiori nell’accelerazione da 0 a 100 km/h, mentre la velocità massima dovrebbe rimanere autolimitata a 250 km/h. Numeri importanti, degni di una supercar che, uniti ad una cilindrata di soli 2 litri, l’hanno resa una vera e propria icona tra gli appassionati delle hatchback iperprestazionali. Ulteriori informazioni e indiscrezioni saranno rese note nei prossimi mesi, quando si avvicinerà anche il momento della presentazione ufficiale.