Tra le novità in programma per il prossimo futuro di Mercedes troviamo anche la realizzazione della Classe S Cabrio, una vettura di nicchia, non c’è dubbio, che unisce la comodità di un’ammiraglia all’impagabile piacere di viaggiare a cielo aperto.

A meno di un mese dall’inizio del salone di Francoforte, la Casa della Stella a Tre Punte ha diffuso il primo sketch ufficiale della vettura, per cui è lecito attendersi che l’auto possa essere presentata in via definitiva, proprio nella kermesse teutonica.

Con 4 posti, il tetto in tela, la Classe S Cabrio andrebbe a riproporre un modello particolarmente lussuoso che mancava nel listino della Casa tedesca da tantissimo tempo, ovvero dal 1971. Dall’unica immagine disponibile è possibile notare una certa somiglianza con la variante cuopé della Classe S.

Infatti, la cabrio in questione dovrebbe derivare proprio dalla versione più sportiva dell’ammiraglia della Stella a Tre Punte, rispetto alla quale dovrebbe avere la medesima lunghezza, che supera di poco i 5 metri. Dimensioni importanti dunque, per un’auto che si annuncia decisamente lussuosa.

Sotto il cofano dovrebbero esserci, a rigor di logica, gli stessi propulsori, a benzina della sorella chiusa. Quindi, i modelli in questione dovrebbero essere identificati dalle sigle S 500 Cabriolet, AMG S 63 Cabriolet ed AMG S 65 Cabriolet, che corrispondono ai seguenti livelli di potenza: 455 CV, 585 CV e 629 CV.

Di conseguenza, nonostante una massa che si annuncia, per forza di cose, importante, la Mercedes Classe S Cabrio non dovrebbe avere certo problemi di ripresa e di allungo, considerando le potenze in gioco e la coppia che sarà disponibile grazie alla sovralimentazione.

Di altissimo livello le finiture, così come la dotazione, che potrà essere integrata con una lista di optional incredibile, secondo tradizione di Casa Mercedes. I prezzi dovrebbero essere nell’ordine dei 140.000 euro, ma è chiaro che potranno lievitare personalizzando l’auto.