La Mercedes ha esteso verso il basso la sua gamma a ruote alte con la GLA, una vettura furba, affascinante, ma nello stesso tempo interessante per via della sua polivalenza d’uso. Adesso, Brabus offre la sua versione, decisamente grintosa, della CLA 220 CDI con pacchetto Sportivo AMG.

L’estetica vanta degli elementi in nero lucido come lo splitter anteriore, l’estrattore posteriore, l’ala sul portellone ed i mancorrenti sul tetto. Inoltre, si contraddistingue per via dei cerchi in lega dedicati e di una mascherina dove il posto della Stella Tre Punte è stato preso dal logo Brabus.

All’interno troviamo dei tappetini specifici, le soglie battitacco illuminate e la pedaliera sportiva, in modo che anche i guidatori più ambiziosi si sentano appagati in un ambiente in cui i sedili con poggiatesta integrato rimandano ad abitacoli decisamente più corsaioli.

Sotto il cofano troviamo il 2.2 turbodiesel rivitalizzato da ulteriori 40 CV e 60 Nm, per una potenza totale di 210 CV e 410 Nm. Un potenziale che consente alla Mercedes GLA elaborata da Brabus di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in 8 secondi e di superare i 220 km/h