In questo finale di campionato a proseguire nello sviluppo tecnico non c’è soltanto la Ferrari. Sembrano intenzionati a provare delle modifiche e delle sperimentazioni che già l’anno prossimo saranno vietate, anche i tecnici della Mercedes

La squadra di Brackley ha deciso che fino alla fine del campionato proverà le soluzioni che poi potrebbero migliorare il loro rapporto, soltanto quest’anno. Ecco quindi che non sono indiscrezioni ma dichiarazioni ufficiali quelle che arrivano nel mondo della Formula 1.

Il team al servizio di Schumacher e Rosberg, sembra voler approfondire anche delle soluzioni che poi saranno alla base del nuovo rapporto con Lewis Hamilton che andrà alla Mercedes dall’anno prossimo.

In particolare il team ha deciso di insistere nello sviluppo del double DRS, lo vuole usare perfino nelle prove libere in Corea. In fondo si tratta della stessa soluzione che adotta anche la Lotus, ma è qualcosa che aggira le norme che dal 2013 potrebbero mettere al bando il sistema in questione.

Ecco cosa ne pensa Ross Brawn:

Visto il regolamento, siamo di fronte ad elementi rilevanti anche per la prossima stagione. In queste ultime gare vogliamo chiudere alcuni punti in sospeso con alcune parti della vettura. Uno dei motivi che ci spingono sono gli scarichi ad effetto Coanda, dobbiamo studiarli bene prima del prossimo inverno.